Forza Italia serra le file ad Aprilia in vista delle elezioni, nominati un commissario e due sub commissari

“Forza Italia ad Aprilia prosegue il suo percorso di rafforzamento nell’interesse dei cittadini”. Con questo obiettivo, di concerto con il coordinatore provinciale di Latina, Alessandro Calvi, il senatore Claudio Fazzone, coordinatore regionale azzurro, ha deciso di nominare rispettivamente Fausto Lazzarini in qualità di commissario comunale e Massimo Saurini e Gaetano Foti, in qualità di sub commissari comunali di Forza Italia, ad Aprilia.

Le nomine – fa sapere Fazzone – sono state effettuate dopo una attenta analisi e una profonda riflessione per arrivare a scegliere le persone migliori per radicare il nostro partito aprendolo sempre di più a tutti i cittadini che credono che con Forza Italia e tutto il centrodestra sia possibile cambiare, in meglio, non solo il futuro di quella che è la seconda città della provincia pontina ma anche del Lazio e dell’Italia. La scelta di Lazzarini, Saurini e Foti si inquadra quindi in un ampio progetto di rilancio non solo politico dei nostri territori basato sulla meritocrazia e su quella leva imprescindibile che sono i valori, come la lealtà, l’affidabilità e l’impegno che rappresentano il cuore del percorso di rinnovamento che Forza Italia sta perseguendo ad Aprilia e in tutta la provincia di Latina”.

Di fronte – prosegue il senatore pontino di Forza Italia – abbiamo un percorso non semplice ma che abbiamo intenzione di affrontare con determinazione e caparbietà. Di fronte abbiamo sfide importanti quali le elezioni politiche e regionali del 4 marzo e la definizione della strategia migliore in vista delle imminenti elezioni amministrative di Aprilia. Appuntamento a cui abbiamo intenzione di presentarci con una squadra determinata negli obiettivi, coesa nel programma e formata da persone capaci che abbiano quale unico comune denominatore lo spirito di sacrificio ed una visione della politica come dedizione e non come ambizione personale”.

Sono certo che insieme – ha concluso il coordinatore regionale – costituiranno una squadra capace di svolgere un lavoro collegiale, senza personalismi e con determinazione, che si concretizzerà in un’ azione unitaria da parte del partito che rappresentiamo. Perché solo un lavoro condotto in maniera inclusiva e propositiva ci consentirà di raggiungere come Forza Italia traguardi importanti che passano per lo sviluppo di città, come Aprilia, centrali per lo sviluppo di tutto il nostro territorio che necessitano di quella guida sicura, equilibrata, democratica e liberale che sinora gli è stata negata”.

Fonte: latinacorriere.it